Share

Il giovane che vuole ripulire gli oceani dai rifiuti

Figata

Ocean Cleanup, il progetto che, realizzato circa un anno fa dal 19enne olandese Boyan Slat

Si chiama Boyan Slat, e’ olandese, e gia’ da tempo ha avviato un ambizioso ma ben documentato progetto per ripulire i mari da plastica e rifiuti. Boyan ha trovato i finanziamenti per realizzarlo principalmente attraverso il crowfunding, attraverso donazioni di benefattori e amanti dell’ecologia.
Si chiama Ocean Cleanup Array e consiste in barriere galleggianti ancorate al fondale, che sfruttano le correnti per filtrare i rifiuti e raccoglierli in una piattaforma che li separa dal plancton e li conserva per essere successivamente riciclati. Il sistema verrà sperimentato per due anni sulle coste dell’isola di Tsushima, in Giappone.Complimenti a Boyan e in bocca a lupo per questo sogno!

Ocean Cleanup, il progetto che, realizzato circa un anno fa dal 19enne olandese Boyan Slat

Ocean Cleanup Array, il progetto che, realizzato circa un anno fa dal 19enne olandese Boyan Slat

Ocean Cleanup, il progetto che, realizzato circa un anno fa dal 19enne olandese Boyan Slat

Vedi anche il sito ufficiale: http://www.theoceancleanup.com/

http://www.bellenews.it/

Lascia un commento

Figata
Vota questo post!