Share

Questa e’ l’eta’ in cui si inizia a restare senza amici

Figata

Una ricerca scientifica rivela in quale momento preciso la nostra vita sociale inizia a perdere pezzi.

A quale eta’ inizia a peggiorare la nostra vita sociale? Secondo una ricerca scientifica riportata da Marie Claire España

in linea di massima non ci sono amici migliori di quella dell’infanzia e della gioventu’ in generale, e col tempo le cose non saranno mai piu’ le stesse, letteralmente.

Ad un certo punto nella vita le cose si assestano e il numero delle nuove amicizie inizia a scendere in modo netto.

La ricerca necessaria per ottenere questo dato si basa su statistiche su uscite insieme e telefonate/messaggi inviati/ricevuti – escludendo i poco indicativi contatti social – ma anche su una media di test e interviste su un campione rappresentativo di tutte le eta’ e classi sociali; il risultato e’ stato sempre intorno ai 25 anni.

La media dei contatti telefonici personali del 25enne maschio e’ di 19 persone al mese e quello delle femmine di 17,5.

Entro i 39 anni questo numero scende a 12 nel caso degli uomini e a 15 nelle donne, e non smette di scendere col passare del tempo fino a praticamente azzerarsi ad 80.

La conclusione della ricerca e’ che esiste un momento della vita – segnatamente l’infanzia e la prima gioventu’ – in cui le persone fanno una specie di selezione, un “casting” di amici. Durante gli anni – se abbiamo fortuna – passano nella nostra vita parecchie persone, ma pian piano questi si accompagneranno in una vita di coppia e non avranno piu’ tempo per noi o spariranno dalla nostra vita per altri sfortunati motivi. Godetevi gli amici finche’ li avete e non lasciate che la vita di coppia e gli egoismi e le paure del partner vi separino da loro.

 

Lascia un commento

Figata
Questa e’ l’eta’ in cui si inizia a restare senza amici
5 (100%) 1 vote